Xiaomi, nel 2020 arriveranno oltre 10 smartphone 5G

Il 2020 sarà l’anno del 5G e Xiaomi potrebbe essere in prima linea tra le aziende che guideranno il passaggio definitivo alla connettività di quinta generazione. Come riportato da Retuers, il Ceo Lei Jun ha svelato l’intenzione dell’azienda cinese di lanciare più di 10 smartphone 5G il prossimo anno, dando così seguito alla presentazione di Xiaomi Mi 9 Pro, primo device dell’azienda abilitato al 5G da poche settimane presente sul mercato cinese. Stando alle recenti previsioni degli analisti, dopo la flessione del 2019 le vendite di smartphone sarebbero destinate a riprendersi nel 2020 proprio grazie al 5G.

Xiaomi punta sul 5G: nuovi smartphone nel 2020

Lei Jun ha parlato alla conferenza World Internet tenuta in Cina, spiegando come le richieste per il primo smartphone 5G lanciato di recente sul mercato domestico, Xiaomi Mi 9 Pro, abbiano superato le previsioni. Proprio in virtù di questo successo, l’azienda starebbe lavorando per presentare nel 2020 oltre 10 modelli di smartphone dotati della nuova tecnologia, con l’ambizione di conquistare un’ampia fetta di mercato grazie a device per tutte le tasche, di fascia alta, media e bassa. Secondo il Ceo di Xiaomi “la gente nell’industria teme che i modelli 4G non riscuotano molto successo il prossimo anno, si tratta di uno step cruciale, non abbiamo scelta”. Tra i maggiori rivali di Xiaomi in ambito 5G c’è l’altro colosso cinese Huawei, inserito però negli ultimi mesi nella lista nera dall’amministrazione Trump, con il conseguente divieto di fare affari con aziende statunitensi.

Smartphone 5G in Europa

Sul mercato cinese, Xiaomi ha recentemente sofferto proprio la concorrenza di Huawei vedendo scendere la propria quota di mercato all’11,8% nel secondo trimestre del 2019, perdendo circa il 2% rispetto all’anno precedente. L’azienda spera che il lancio di nuovi modelli 5G possa portare a un incremento delle vendite sul mercato nazionale, mentre sarà da vedere quali di questi modelli arriveranno anche in Europa. Nel Vecchio Continente, pur essendo emersa soltanto di recente, Xiaomi è cresciuta nell’ultimo anno conquistando una fetta di mercato del 9,6% nel secondo trimestre del 2019. Con nuovi smartphone 5G, la compagnia andrebbe a competere con altri colossi che hanno già lanciato sul mercato europeo varianti che integrano la nuova tecnologia, come Huawei, Oppo e Samsung. Per l’iPhone 5G, invece, sarà necessario attendere almeno il 2020.

Source: Sky Tecnologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *