Arriva in Italia Audi A1 Citycarver, la nuova vettura per i Millennial

By silviofrantellizzi

Tutto pronto per l’arrivo della nuova Audi A1 in Italia nella versione super versatile Citycarver.

L’ultimo modello della Casa tedesca è stato presentato in anteprima al Salone di Francoforte e sarà presto disponibile per il mercato italiano. Al momento del lancio della Audi A1 Citycarver, la motorizzazione proposta è stata quella a tre cilindri 1.0 TFSI da 95 e 116 cavalli e 200 Nm di potenza. La versione entry level 25 TFSI che può essere abbinata esclusivamente al cambio manuale a cinque rapporti, è capace di raggiungere la velocità massima di 187 chilometri orari e di scattare da 0 a 100 km/h in 10,8 secondi netti. La variante 30 TFSI, invece, è quella più potente ed è disponibile con una trasmissione manuale a sei marce oppure con la doppia frizione S Tronic a sette rapporti. Quest’ultima arriva a toccare i 198 chilometri all’ora con uno scatto da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi.

Dal punto di vista estetico, la nuova Audi A1 Citycarver</strong> che ha fatto il suo debutto al Salone di Francoforte, si presenta come una berlina compatta che presenta la versatilità di un crossover e la grinta di un’off-road. Il carattere della vettura è sottolineato dalle cornici dei passaruota e dalle minigonne con un design specifico e vernici a contrasto, oltre ad un ampio single frame ottagonale ispirato a quello della Q.

Nuova Audi A1 citycarver è lunga 4,04 metri ed è basata sul medesimo pianale della berlina compatta A1 Sportback.

Caratterizzata da un look grintoso e da linee tese, può contare su di un assetto rialzato di 40 millimetri. Una caratteristica che favorisce l’accessibilità e porta in dote una posizione di guida dominante, da piccolo crossover.

All’incremento della luce libera da terra contribuiscono le sospensioni dall’escursione maggiorata di 35 mm e gli pneumatici dalla spalla più generosa.

Nuova A1 citycarver sarà ordinabile dall’autunno e arriverà nelle Concessionarie italiane nel corso del quarto trimestre del 2019. Analogamente ad A1 Sportback, saranno disponibili efficienti propulsori TFSI, nel caso di citycarver con potenze da 95 a 150 CV.

” data-medium-file=”https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=300″ data-large-file=”https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=1024″ src=”https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=1080&h=616″ alt=”” width=”1080″ height=”616″ srcset=”https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=1080&h=616 1080w, https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=150&h=86 150w, https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=300&h=171 300w, https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=768&h=438 768w, https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg?w=1024&h=584 1024w, https://motorlifeit.files.wordpress.com/2019/07/audia1_2019-5.jpg 1217w” sizes=”(max-width: 1080px) 100vw, 1080px”>

A differenziare la Citycarver dalla Sportback sono due marcate scanalature che caratterizzano la base del cofano. Le sospensioni con un’escursione aumentata di 35 millimetri e gli pneumatici con spalla generosa contribuiscono all’incremento della luce libera da terra. Per le versioni superiori a quella d’ingresso 1.0 TFSI da 95 cavalli, è previsto il pack Assetto Regolabile Citycarver che include i dischi freno a pinze verniciate di rosso, il sistema di gestione della dinamica di marcia Audi Drive Select, gli ammortizzatori regolabili e il sound actuator.

Tra le tante personalizzazioni offerte da Audi, c’è il pacchetto Look nero con profili laterali aggiuntivi allo spoiler anteriore. Il display MMI touch a colori, invece, è di serie. La nuova Audi A1 Citycarver sarà disponibile nelle concessionarie italiane nel mese di ottobre. La versione 25 TFSI partirà da un prezzo di 23.950 euro e la 30 TFSI da 24.700 euro che possono arrivare fino a 26.550 euro scegliendo la trasmissione S Tronic nelle configurazioni Base e Admired.

Source: Virgilio Motori

Category: Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *