Prelazione commerciale e nuda proprietà

By Paolo Giuliano
Cassazione 18.1.2019 n. 1254 gli artt. 38 e 39 della legge n. 27.7.1978 n. 392 hanno lo scopo di riunire nel conduttore la titolarità dell’impresa esercitata nell’immobile locato e la titolarità del diritto di proprietà piena sull’immobile, proteggendo siffatto interesse contro manovre elusive e fraudolente, qualunque sia lo strumento negoziale producente il risultato del trasferimento a titolo oneroso della proprietà piena dell’immobile stesso.
Continua a leggere

Source: Fanpage

Category: Contratti e obbligazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *