Diseredazione testamentaria principi generali

Cassazione del 17.10.2018 n. 26062 E’ legittima e valida la clausola di diseredazione, anche quando essa costituisca il contenuto unico del testamento e pure se la scheda testamentaria non contenga elementi da cui possa dedursi la volontà del testatore di chiamare alla successione gli altri successibili ex lege; inoltre va affermata la regola dell’efficacia meramente personale della diseredazione e della sua non estensione ipso iure all’intera stirpe dell’escluso.
Continua a leggere

Category: Contratti e obbligazioni, Successioni

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*