“Samu” a otto anni si arrende alla leucemia, sognava di diventare un calciatore famoso

Samuele Calligaris aveva solo 8 anni e giocava a calcio nella Serenissima di Pradamano, in provincia di Udine. “È un dolore straziante che viviamo nel suo ricordo” dice papà Stefano. Domani l’ultimo saluto nella chiesa di Villanova dello Judrio.
Continua a leggere

Category: Cronaca italiana

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*