I nuovi MacBook Air e Mac mini sono davvero eco-friendly?

La risposta è sì. Nella giornata di ieri, Apple ha condiviso i rapporti sull’ambiente per quanto riguarda i nuovi MacBook Air e Mac mini, i primi due Mac con involucri in alluminio riciclato al 100%. Ma i design eco-friendly dei nuovi MacBook Air e Mac mini si estendono oltre l’alluminio.

Mac mini

La scocca inferiore ed il rivestimento del connettore del nuovo Mac mini, ad esempio, sono realizzati con il 60% di plastica riciclata, mentre la ventola contiene il 27% di plastica a base biologica prodotta con fonti rinnovabili anziché con il petrolio.

MacBook Air

Allo stesso modo, la ventola e gli altoparlanti del nuovo MacBook Air contengono rispettivamente il 35% e il 45% di plastica riciclata. La nuova tastiera con meccanismo a farfalla del MacBook Air contiene il 34% di materiale plastico a base di bio, mentre la lega della saldatura utilizzata scheda logica principale è prodotta con il 100% di stagno riciclato.

Apple afferma che il nuovo Mac mini genera il 45% in meno di emissioni rispetto al modello della generazione precedente, mentre il nuovo MacBook Air genera il 47% in meno di emissioni rispetto al suo predecessore, dati relativi ad una durata di quattro anni.

Per quanto riguarda la confezione, invece, quella del MacBook Air utilizza l’87% in meno di plastica rispetto alla confezione del modello precedente.

eco-friendly

Se l’obiettivo finale di Apple è quello di utilizzare solo materiali riciclati o rinnovabili nei suoi prodotti, l’azienda californiana ha sicuramente compiuto ulteriori passi avanti con gli ultimi MacBook Air e Mac mini.

L’articolo I nuovi MacBook Air e Mac mini sono davvero eco-friendly? proviene da iSpazio.

Category: Apple, ambiente, Mac Mini, macbook air, riciclo

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*