Rapina a Rimini, due ragazzi di 30 anni picchiati a sangue con un casco da motociclista

Due giovani turisti di 30 anni sono stati picchiati a sangue con un casco, dopo essere stati sorpresi alle spalle da tre giovani di 15, 19 e 20 anni, tutti residenti a Rimini. Mentre la Polizia li ammanettava uno dei tre millantava conoscenze criminali: “Non sapete chi siamo noi, siamo di Napoli e conosciamo famiglie affiliate”.
Continua a leggere

Category: Cronaca italiana

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*