Trattate come schiave e segregate, il guru che voleva 16000 donne ricercato anche dall’Fbi

La polizia indiana ha deciso di fare ricorso all’Fbi per localizzare un “guru” di nome Virendra Dev Dikshit, nel cui ‘ashram’ nel dicembre scorso furono liberate 50 donne trattate come schiave. Secondo i media il santone era “ossessionato dall’idea di avere il controllo su 16000 donne, tante quante le mogli che, secondo la tradizione, ebbe Lord Krishna”.
Continua a leggere

Category: Asia

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*