Non accetta di diventare la seconda moglie. Il marito algerino la massacra di botte | PlanetOfNews

Non accetta di diventare la seconda moglie. Il marito algerino la massacra di botte

Una storia che arriva dalla provincia di Padova. Prima la segregazione in un garage, poi le botte perché non accettava di firmare il contratto che le imponeva di accettare la seconda moglie in casa. Ora il marito è in carcere e deve provvedere ai piccoli che vivono con la mamma.
Continua a leggere

Category: Politica italiana

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*