Nullità della sentenza con firma illeggibile

La Cassazione del 18.4.2018 n. 9541 ha affermato che l’ipotesi di sottoscrizione illeggibile deve ritenersi equiparata alla sottoscrizione mancante- con conseguente nullità della sentenza ex art. 132 cpc- solo ove nella sentenza non risulti neppure indicato il giudice che l’abbia pronunziata, così da impedire ogni possibilità di individuazione del decidente.
Continua a leggere

Category: Civile, Procedura civile

    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *