Agente condannato promosso da capo della Polizia. Bocciato il collega che indagò su di lui

Franco Scibilia, condannato a tre anni e due mesi in primo grado, è stato promosso dal capo della polizia Franco Gabrielli al ruolo di vice commissario. Nel 2016 balzò agli “onori” delle cronache per gli insulti a un gruppo di migranti di Ventimiglia.
Continua a leggere

Category: Cronaca italiana

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*