“Sesso per togliere la multa”, indagato l’assessore di Cittadella Filippo De Rossi

L’accusa è tentata concussione: due donne hanno raccontato come è avvenuta la proposta indecente. De Rossi avrebbe chiesto favori sessuali alle commercianti ambulanti in cambio di una regolarizzazione della propria posizione al mercatino di Natale o alla fiera Franca. Indaga la procura di Padova.
Continua a leggere

Category: Cronaca italiana

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*