È malato e si cura con la marijuana. Condannato dal tribunale, Mattarella concede la grazia

Si è conclusa con la grazia da parte del Presidente della Repubblica la vicenda giudiziaria di un 63enne trentino, condannato in Cassazione a 5 mesi di reclusione per aver coltivato delle piantine con l’unico scopo di curarsi per sconfiggere il dolore.
Continua a leggere

Category: Cronaca italiana

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*