Termine per la restituzione del canone di locazione commerciale pagato in eccedenza

La Cassazione del 16.10.2017 n. 24279 il termine decadenziale di sei mesi, entro il quale il conduttore ha l’onere di domandare la restituzione delle somme pagate in eccedenza rispetto al canone previsto dalla legge 27 luglio 1978 n. 392 decorre dalla materiale riconsegna dell’immobile oggetto del contratto – la quale coincide con la data in cui il bene viene posto nell’effettiva disponibilità del locatore – e non dalla cessazione del rapporto giuridico tra le parti.
Continua a leggere

Category: Contratti e obbligazioni

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*