Apple annuncia l’arrivo di nuove funzionalità per migliorare il parental control

La scorsa settimana, alcuni investitori hanno inviato una lettera aperta ad Apple per chiedere all’azienda di fare qualcosa per opporsi o quanto meno limitare la dipendenza da smartphone di bambini e adolescenti. Il colosso di Cupertino ha oggi risposto, dichiarando che i genitori potranno avere un miglior controllo sull’utilizzo da parte dei propri figli di iPhone e altri dispositivi tramite nuove funzionalità e miglioramenti in arrivo.

In un comunicato rilasciato al The Wall Street Journal e altre testate, Apple ha dichiarato: “Abbiamo in programma il rilascio di nuove funzioni e miglioramenti, per aggiungere funzionalità e rendere tali strumenti ancora più affidabili». L’azienda ha poi affermato di prendere molto seriamente il problema della dipendenza da dispositivi tech, ora più che mai diffusa tra bambini e adolescenti:

Pensiamo molto a come i nostri prodotti vengano utilizzati e all’impatto che questi hanno sugli utenti e sulle persone. Prendiamo molto seriamente questa responsabilità, e ci impegniamo profondamente per incontrare e superare le aspettative dei clienti, in particolare quando si parla di proteggere i bambini.

Apple sottolinea poi che strumenti per il parental control sono già implementati in iOS, utili per moderare contenuti come applicazioni, siti web, film, brani musicali e libri. Tali strumenti possono essere utilizzati anche per l’utilizzo dei dati cellulare, le impostazioni delle password e altri funzioni.

L’articolo Apple annuncia l’arrivo di nuove funzionalità per migliorare il parental control proviene da iSpazio.

Category: Apple, comunicato, dipendenza da smartphone, iPhone, parental control

    

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*